Biden nominerà tre nuovi funzionari della banca centrale

Il presidente Biden prevede di nominare tre nuovi funzionari della Federal Reserve mentre cerca di ricostruire la banca centrale in un momento economico critico, ha affermato giovedì un funzionario della Casa Bianca che ha familiarità con la questione.

Se confermate, le sue scelte si tradurrebbero in un consiglio della Fed molto diverso nella storia dell’azienda.

La Casa Bianca prevede di nominare l’economista Lisa Cook Michigan State University Philip Jefferson, economista e amministratore del Davidson College e ricercatore sui mercati razziali e del lavoro, ad aprire posizioni nel consiglio di amministrazione della banca centrale. La signora Cook e il signor Jefferson sono entrambi neri.

Un lavoro creato per aiutare le più grandi banche di polizia del Paese dopo la crisi finanziaria del 2008 Biden lo consiglierebbe.

Sig. Biden era stato precedentemente sposato con Jerome H. Powell è stato nominato per un secondo mandato come presidente della banca centrale e Lale Brinard, l’attuale governatore, come vicepresidente della banca centrale. Se verranno confermate nelle loro posizioni, ci saranno quattro donne, un uomo di colore e due uomini bianchi nel consiglio di amministrazione della Fed, composto da sette membri, un gruppo molto diverso nei circa 108 anni di esistenza della banca centrale.

L’amministrazione ha promesso che la banca centrale – storicamente dominata dai bianchi – assomiglierà al pubblico che ha servito e i principali legislatori si sono offerti di concentrarsi su controlli finanziari più severi. Le scelte cercano di fornire quelle dimensioni.

“L’argomento riguarda la diversità e dovrebbe esserlo”, ha affermato Caleb Nycard, un partner di ricerca senior presso il Progetto Yale sulla stabilità finanziaria che studia le banche centrali, spiegando che la selezione del personale è stato un grande momento per Fiden. “È la più grande opportunità che abbia mai avuto per inviare un messaggio su ciò su cui vuole che il governo federale si concentri”.

La signora Ruskin, che Ha servito come governatore della Banca centrale Durante l’amministrazione Obama, ha avuto un track record nel sostenere la più forte supervisione bancaria, ed è probabile che alcuni potenti democratici del Congresso creeranno un’era di regole rigide per i Titans, il fondo globale preferito.

READ  Aggiornamenti in tempo reale Russia-Ucraina: Biden chiama NATO e UE

Se confermata, la sig. Ruskin sarà responsabile della determinazione della necessità di nuove normative finanziarie, dell’adozione delle regole esistenti e della conduzione di banche di grandi dimensioni e di importanza globale attraverso i loro controlli sanitari annuali, comunemente noti come stress test.

L’ex presidente Donald J. Randall K., nominato da Trump e che ha criticato alcune delle regole imposte alle banche dopo la crisi finanziaria del 2008. La signora Ruskin succederà a Quarles. In qualità di vicepresidente, il sig. Quarles ha apportato diverse modifiche alla regolamentazione e alla vigilanza, che hanno imposto un minore onere di vigilanza sulle banche. I critici hanno discusso debolmente Regole finanziarie.

Sig. Il mandato di Quarles come vicepresidente è terminato in ottobre e ha lasciato la banca centrale alla fine di dicembre.

La signora Ruskin, un’avvocatessa di formazione ad Harvard che ha studiato economia come laurea all’Amherst College, ha trascorso del tempo nel settore privato. È un ex vicesegretario al Tesoro. Dove si è concentrata Sistema finanziario Sicurezza di Internet, tra le altre questioni. Lei Ulteriore Ha trascorso molti anni come Commissario per la regolamentazione finanziaria del Maryland. Sig.ra. Ruskin è sposato con Jamie Ruskin, un democratico del Maryland.

Se confermata, la signora Ruskin dovrà affrontare una serie di problemi stressanti. Il Vice President of Oversight funge da principale collegamento della Banca centrale con banche e mercati. Pubblica valuta digitale. Il vicepresidente dovrebbe guidare le nuove tecnologie come le monete di base e le criptovalute e valutare cosa significano per le banche.

C’è la banca centrale Creazione di scenari di rischio climatico Il Vicepresidente della Vigilanza sarà maggiormente coinvolto nella determinazione dell’andamento delle banche. E quella persona deve lavorare con altri controllori. Consiglio di sorveglianza della stabilità finanziaria – Per far fronte alle debolezze dei fondi del mercato monetario e di altri strumenti finanziari esposti dall’epidemia – Un gruppo interattivo incentrato sulla protezione contro i rischi finanziari legittimi.

READ  La Russia cerca equipaggiamento militare e aiuti dalla Cina, affermano i funzionari statunitensi

Mr. per la Fed. Le altre scelte di Biden entreranno nel loro lavoro in un momento difficile, con la disoccupazione in rapido declino e l’inflazione alta, ma milioni di ex lavoratori stanno ancora perdendo il lavoro.

La banca centrale si chiede quanto velocemente agirà per rimuovere il sostegno dall’economia e tutti i governatori continueranno a votare sulla politica monetaria, dando alle nuove scelte il potenziale per esprimersi sulla questione.

Dott. Cook – la prima donna di colore a far parte di un gruppo della Fed – è ben nota per il suo lavoro nella promozione della diversità economica, compreso il programma estivo dell’American Economic Community. Nel campo.

Ha studiato allo Spellman College e all’Università di Oxford e ha conseguito il dottorato in economia presso l’Università della California, Berkeley. Era un economista nel Consiglio dei consulenti economici della Casa Bianca sotto il presidente Barack Obama.

Non ha detto molto pubblicamente sulla sua filosofia di politica monetaria, anche se ne ha parlato positivamente. Alimentato indipendentemente dalla politica. I suoi lavori pubblicati esplorano una vasta gamma di argomenti: La sua tesi di dottorato Zarista e si è concentrato sui mercati del credito nella Russia post-sovietica, mentre vedeva morte e razza in alcuni dei lavori più popolari. Separazione e massacro.

Dott. In un’intervista con Julia Coronado, fondatrice della società di ricerca Macropolis Perspectives, Cook ha fondato Julia Coronado, fondatrice della società di ricerca Macropolis Perspectives, in una società di ricerca chiamata Macropolis Perspectives: “Non siamo tradizionalisti a volte… “Penso che lei è l’unica che può trattenersi in quella stanza.”

Sig. Jefferson ha lavorato Economista di ricerca Ha studiato al Fed Board, all’Università della Virginia e al Wasser College. Ha scritto su L’economia della povertà, E la sua ricerca ha esplorato se la politica monetaria, che stimola gli investimenti con bassi tassi di interesse, aiuta o danneggia i lavoratori meno istruiti.

READ  9 morti dopo l'incidente che ha coinvolto squadre di golf universitarie del New Mexico nel Texas occidentale

“I miei risultati suggeriscono che le opportunità stanno iniziando ad aprirsi per loro mentre il mercato del lavoro si restringe”, ha detto in un’intervista. Minneapolis Fed nel 2018.

Ha anche parlato apertamente della sua esperienza di minoranza nell’economia.

“Alla scuola di specializzazione presso l’Università della Virginia, ero l’unico afroamericano a partecipare al programma a tempo pieno”, ha detto in quell’intervista del 2018, notando che lo seguiva nei suoi incarichi professionali. “È un percorso professionalmente lungo e solitario.”

Ha anche detto che l’economia ha bisogno di voci diverse.

“Dobbiamo sederci intorno al tavolo”, ha detto. “Penso che sia molto importante per le politiche pubbliche ascoltare le voci che rappresentano la diversità”.

Con l’elenco dei nuovi candidati, il principale organo decisionale nell’economia mondiale sarà molto diverso sia per razza che per genere.

Tre ragazze in breve Nel gruppo nei primi anni ’90, e Nel 2010S. La banca centrale ha tre membri del consiglio nero nella sua storia, tutti uomini, nessuno dei quali ha fatto parte del consiglio contemporaneamente.

Non è chiaro come il Redesigned Board possa cambiare l’attuale dibattito sulla politica monetaria, che implica scelte appiccicose su quanto velocemente l’economia possa combattere la rapida inflazione. La banca centrale ha segnalato la sua disponibilità ad aumentare i tassi di interesse, che potrebbero allontanare l’inflazione ma rallentare il mercato del lavoro e la crescita salariale.

Il capo della Banca Centrale, sig. Powell ha sottolineato che il raggiungimento della piena occupazione questa settimana – un obiettivo che la banca centrale ha sottolineato negli ultimi anni come un modo per aumentare l’inclusione e le opportunità in tutta l’economia – dipende dal mantenimento della stabilità dei prezzi.

“Se l’inflazione rimane molto stabile, se questo alto livello di inflazione persiste nella nostra economia e nella mente delle persone, porterà inevitabilmente a una politica monetaria molto più restrittiva da parte nostra e porterà a una recessione. Detto mentre testimoniava Martedì davanti ai legislatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.