Coronavirus: altri due casi ricoverati a Barcellona P.G. ed un paziente guarito

Coronavirus: altri due casi ricoverati a Barcellona P.G. ed un paziente guarito

Cresce il numero di contagiati da COVID-19 nella provincia messinese. Poche ore fa la conferma di un quarantenne di Alcara Li Fusi, che è stato trasferito all’ospedale Cutroni Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto.
Il sindaco di Alcara Li Fusi Ettore Dottore si rivolge così ai suoi cittadini:
“Si informa tutta la cittadinanza che, in data odierna un nostro caro concittadino, è risultato positivo al test effettuato per il coronavirus. Innanzitutto corre l’obbligo di augurare una pronta guarigione allo stesso e sento di esprimere vicinanza ed affetto a tutta la famiglia.
Si comunica che l’amministrazione sta seguendo in sinergia con le autorità sanitarie competenti tutte le prescrizioni previste in tali circostanze. Si sta collaborando con gli enti preposti e si sono attivate tutte le procedure volte a garantire le condizioni di sicurezza per tutti i cittadini.
Si raccomanda a tutti di rispettare le direttive impartite dalle competenti autorità ed in particolare a non uscire da casa.
Si invitano tutti i cittadini che dovessero avvertire sintomi riconducibili a stati febbrili o tosse a comunicarlo immediatamente ai numeri dedicati messi a disposizione dal comune.”

Alle 17.45 è giunto al nosocomio barcellonese un nuovo caso sospetto che dovrà attendere l’esito del tampone, ma ancora non è noto alcun dettaglio, seguiranno aggiornamenti.

Una buona notizia invece giunge sempre dal Cutroni Zodda, dove stamattina è stato dimesso il primo contagiato di San Piero Patti.

redazione@telemessina.it'

Scritto da 

Articoli simili