Solidarietà ai tempi del Coronavirus, ingegnere barcellonese adotta famiglia in difficoltà

Solidarietà ai tempi del Coronavirus, ingegnere barcellonese adotta famiglia in difficoltà

L’emergenza Coronavirus è solo all’inizio e a livello locale si stanno tentando tutte le soluzioni per evitare il propagarsi del virus. Sono giorni di ristrettezze e di spostamenti ridotti ai minimi. Per questa ragione, c’è chi si mette a disposizione degli altri. Così come ha fatto un noto ingegnere 53enne barcellonese, che però ha scelto di rimanere anonimo, da diverso tempo trasferito a Torino, il quale consegnerà 150,00 euro alla settimana ad una famiglia composta da 5 bambini e genitori che vive in condizioni di difficoltà economiche, rese ancora più dure da un periodo come questo.
Il 53enne ha chiesto di mantenere l’anonimato perché ritiene che il bene “si fa ma non si dice”. Straordinari segnali di sostegno e di unione in una nazione che tenta di non affondare grazie alla grande catena della solidarietà.

arcigrazia@alice.it'

Scritto da 

Articoli simili