I Vigili del Fuoco soccorrono un 16enne rimasto infortunato su un cratere di Vulcano

I Vigili del Fuoco soccorrono un 16enne rimasto infortunato su un cratere di Vulcano

Giornata caleidoscopica per i Vigili del fuoco di Messina che sono stati protagonisti anche di un soccorso a persona. Un ragazzo di 16 anni è stato salvato ieri pomeriggio sul cratere inattivo dell’Isola di Vulcano, una tra quelle dell’arcipelago eoliano. La squadra intervenuta è quella del limitrofo distaccamento di Lipari la quale è stata trasportata sull’altra isola tramite l’imbarcazione della Guardia Costiera. I Vigili del fuoco sono arrivati sulla sommità del cratere portando una barella a mano e sono riusciti ad avvicinarsi al ragazzo che, essendo poco deambulante, lo hanno caricato sulla stessa toboga, riuscendo a trasportarlo fino all’elicottero VF proveniente dal nucleo di Catania che nel frattempo atterrava nell’isola per trasportarlo all’ospedale più vicino.

Sul posto oltre il personale dei vigili del fuoco del distaccamento di Lipari anche quello del 118.
L’uomo infortunato a una caviglia non aveva modo di scendere lungo gli impervi pendii del vulcano, per questo si è reso necessario l’intervento dell’elicottero.
La persona infortunata è stata condotta all’elisuperfice di Vulcanello dove era presente un’ambulanza. L’uomo così è stato consegnato al personale sanitario per le cure del caso.

redazione@telemessina.it'

Scritto da 

Articoli simili