Cancellazione volo: martedì 2.500 voli in più cancellati

Martedì sono stati cancellati altri 2.500 voli, più di 800 all’interno o all’esterno degli Stati Uniti, secondo il sito di sorveglianza FlightAware. Più di 5.100 voli sono stati ritardati.

Il lunedì è stato ancora un grande incubo per i passeggeri, con oltre 2.800 voli cancellati e 11.000 in ritardo.

A livello globale, le compagnie aeree Più di 6.000 voli sono stati cancellati la vigilia di Natale, Natale e dopo Natale. Solo domenica negli Stati Uniti sono stati cancellati più di 1.200 voli e più di 5.000 voli sono stati ritardati perché il personale e il personale erano malati.

Annullato nel periodo più trafficato dell’anno per i viaggi aerei. La US Traffic Safety Administration ha testato milioni di persone ogni giorno durante il fine settimana festivo, raggiungendo 2,19 milioni di passeggeri giovedì 23 dicembre. Mercoledì, più persone sono passate attraverso i checkpoint della TSA di quante ce ne fossero state in un solo giorno nel 2019.

Sabato il volo è stato un po’ lento in quanto il volo è stato cancellato: sabato oltre 1,53 milioni di persone sono passate attraverso i controlli di sicurezza.

United Airlines (UAL) Centinaia di voli sono stati cancellati la scorsa settimana a causa dell’insufficienza di personale per volare in sicurezza su tutte le rotte pianificate.

“Il picco nazionale di casi di Omicron questa settimana ha avuto un impatto diretto sul nostro equipaggio e sulle persone che gestiscono le nostre operazioni”, ha affermato un Memo United della CNN.

Delta (A partire dal) Ha detto che funziona portare a casa tutti i passeggeri bloccati il ​​prima possibile.

“Ci scusiamo per il ritardo nei piani di viaggio per le vacanze dei nostri clienti”, ha dichiarato Delta in una nota. “Le persone Delta stanno lavorando duramente per raggiungere il prossimo volo in modo rapido e sicuro dove devono essere”.

READ  40 La migliore aspirapolvere disco rotante del 2022 - Non acquistare una aspirapolvere disco rotante finché non leggi QUESTO!

Voli internazionali

Le compagnie aeree europee registrano anche un numero di cancellazioni inferiore al numero record di casi di Covit-19 in molti paesi europei.

Lufthansa, una compagnia aerea tedesca, ha annunciato che il 10% del suo programma di voli invernali sarà cancellato poiché l’epidemia continua a colpire l’industria aeronautica.

In un’intervista con Frankfurter Allgemeine Sonntagszeitung la scorsa settimana, il CEO di Lufthansa Carsten Spohr ha affermato che 33.000 voli da metà gennaio al 2022 dovrebbero essere cancellati o uno sconto del 10% sull’orario dei voli invernali del gruppo a causa di un “forte calo delle prenotazioni”.

I commenti di Spore sono stati confermati alla CNN dall’ufficio stampa di Lufthansa.

– Pete Muntean, Arnaud Siad e Ramishah Maruf della CNN hanno contribuito a questo rapporto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.