Barcellona PG, i Carabinieri arrestano 33enne per evasione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Barcellona PG, i Carabinieri arrestano 33enne per evasione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
I Carabinieri della Stazione di Barcellona Pozzo di Gotto, agli ordini del luogotenente Giovanni Silvestro, hanno arrestato in flagranza di reato, C.F.R., 33enne, già noto alle forze dell’ordine, sottoposto al regime della detenzione domiciliare, ritenuto responsabile dei reati di evasione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un servizio di controllo, i Carabinieri hanno sorpreso... continua

Messina: Incendio auto a Valdina

Messina: Incendio auto a Valdina
Nella notte tra giovedì e venerdì, intorno all’una, i Vigili del fuoco del distaccamento di Milazzo (ME) sono intervenuti per un incendio che ha coinvolto due autovetture, uno scooter (in un’area adibita a parcheggio) e un’abitazione limitrofa, in località Valdina (ME). Evitata parzialmente la propagazione delle fiamme alla seconda automobile grazie al rapido intervento delle squadre sul posto che hanno... continua

Promozione made in Sicily: Musumeci incontra i fondatori di “Io compro siciliano”

Promozione made in Sicily: Musumeci incontra i fondatori di “Io compro siciliano”
Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha incontrato, a Palazzo Orleans, Giuseppe Giorgianni, Francesco Caravello e Davide Morici, i tre ideatori del progetto “Io compro siciliano”. L’iniziativa, nata in piena pandemia, vuole dar voce a centinaia di aziende dell’agroalimentare e dell’artigianato di qualità, ma anche alle numerose strutture ricettive e turistiche della regione, a chef, imprenditori e giornalisti specializzati.... continua

Capo d’Orlando. La Polizia di Stato esegue misura cautelare. In carcere stalker.

Capo d’Orlando. La Polizia di Stato esegue misura cautelare. In carcere stalker.
Il quarantacinquenne di Capo d’Orlando era stato già arrestato e ristretto ai domiciliari lo scorso marzo dai poliziotti del Commissariato di Capo d’Orlando perché responsabile di atti persecutori ai danni di una ragazza e di un giocatore della squadra di basket “Orlandina”, militante nel campionato di basket di serie A2. I due erano perseguitati per identiche ragioni: il giocatore per avere... continua

CONTINUANO GLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE VERDE URBANO: LIMITAZIONI VIARIE DOMENICA 5 IN VIALE ITALIA E DA LUNEDÌ 6 IN VIA PIETRO CASTELLI

CONTINUANO GLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE VERDE URBANO: LIMITAZIONI VIARIE DOMENICA 5 IN VIALE ITALIA E DA LUNEDÌ 6 IN VIA PIETRO CASTELLI
Per consentire il posizionamento di un argano meccanico e piattaforma aerea, al fine di eseguire prove di trazione per la verifica di stabilità degli alberi di pino insistenti sul lato valle di viale Italia, sono stati adottati provvedimenti viari. Pertanto domenica 5, dalle ore 6 alle 17.30, nei tratti di viale Italia compresi tra le vie Tommaso Cannizzaro e Pascoli;... continua

Barcellona PG: denunciato un 64enne per furto aggravato di specie protetta

Barcellona PG: denunciato un 64enne per furto aggravato di specie protetta
I Carabinieri della Stazione di Barcellona Pozzo di Gotto, agli ordini del luogotenente Giovanni Silvestro, hanno denunciato un 64enne del luogo, per furto aggravato di specie protetta commesso ai danni dello stato. L’uomo è stato sorpreso nell’alveo del Torrente Longano con una rete intento a catturare cardellini vivi. Una specie di trappola che veniva azionata dallo stesso 64enne tirando il... continua

Capo d’Orlando (ME): Un uomo arrestato dai Carabinieri per maltrattamenti in famiglia.

Capo d’Orlando (ME): Un uomo arrestato dai Carabinieri per maltrattamenti in famiglia.
Ieri notte, i Carabinieri della Stazione di Capo d’Orlando e della Sezione Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile di Sant’Agata di Militello (ME) hanno arrestato il 57enne G.P., residente nel centro paladino e già noto alle forze dell’ordine, per il reato di “maltrattamenti contro familiari conviventi”. I militari dell’Arma, sono intervenuti nel centro paladino a seguito di una richiesta di... continua

Raffineria di Milazzo, assemblea unitaria di tutte le sigle sindacali di categoria. «Ambiente e lavoro devono camminare insieme. La Regione ritiri il Piano regionale della Qualità dell’aria e l’azienda investa per sicurezza, salute e modernizzazione»

Raffineria di Milazzo, assemblea unitaria di tutte le sigle sindacali di categoria. «Ambiente e lavoro devono camminare insieme. La Regione ritiri il Piano regionale della Qualità dell’aria e l’azienda investa per sicurezza, salute e modernizzazione»
3 luglio ’20 – Una mobilitazione che si farà sempre più forte e costante. Quella per la Raffineria di Milazzo è una vertenza che investe non solo i lavoratori diretti ma anche quelli dell’indotto e, complessivamente, un territorio intero che fa affidamento sulla redditività del sito industriale. Cgil, Cisl e Uil, insieme alle federazioni di categoria Filctem Cgil, Femca Cisl,... continua