Scuola, le iscrizioni dal 4 al 25 gennaio 2021. I contributi scolastici sono assolutamente volontari

Scuola, le iscrizioni dal 4 al 25 gennaio 2021. I contributi scolastici sono assolutamente volontari
Con una buona dose di ottimismo, ma è necessario che ci sia, il ministero dell’Istruzione ha diramato le disposizioni per le iscrizioni degli studenti per il prossimo anno scolastico 2021-2022. Ci sarà tempo dalle 8:00 del 4 gennaio 2021 alle 20:00 del 25 gennaio 2021 per inoltrare la domanda. Ma ci si potrà registrare sul portale dedicato (www.istruzione.it/iscrizionionline/) già a... continua

Cessazioni dal servizio del personale scolastico: docenti, educatori ed A.T.A. domanda entro il 7 dicembre 2020, dirigenti scolastici domanda entro il 28 febbraio 2021

Cessazioni dal servizio del personale scolastico: docenti, educatori ed A.T.A. domanda entro il 7 dicembre 2020, dirigenti scolastici domanda entro il 28 febbraio 2021
Con le disposizioni sui collocamenti a riposto e quelle per le iscrizioni degli alunni è stato dato inizio alle attività riguardanti il prossimo anno scolastico 2021-2022. Per le iscrizioni ci sarà tempo dal 4 al 25 gennaio 2021, quindi adesso ci occupiamo delle cessazioni perché il termine di scadenza per la presentazione delle domande è stato fissato al 7 dicembre... continua

Istituiti due spazi di fermata per scuolabus in via nazionale a Mili Moleti

Istituiti due spazi di fermata per scuolabus in via nazionale a Mili Moleti
Per eliminare i notevoli disagi alla circolazione veicolare ed alla salita/discesa degli alunni, sono stati istituiti due spazi di fermata per scuolabus in via Nazionale a Mili Moleti, in corrispondenza del plesso scolastico Scuola Primaria e dell’Infanzia ed è stata ripristinata la segnaletica stradale verticale ed orizzontale relativa all’attraversamento pedonale. continua

Esami di stato a.s. 20/21, le domande dei candidati entro il 30 novembre. La circolare ministeriale

Esami di stato a.s. 20/21, le domande dei candidati entro il 30 novembre. La circolare ministeriale
Le domande per la partecipazione all’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione, per l’anno scolastico 2020/2021, vanno presentate entro il 30 novembre 2020. Lo stabilisce l’annuale circolare ministeriale del 6 novembre scorso, diramata dal Ministero dell’Istruzione. I candidati interni, studenti dell’ultima classe, devono presentare la domanda di ammissione all’ esame di Stato al dirigente scolastico/coordinatore didattico dell’istituzione scolastica... continua

Sabato 7 e domenica 8 novembre 2020 “Campagna di screening” per la popolazione studentesca, aperta anche a docenti e non docenti e ai familiari degli studenti

Sabato 7 e domenica 8 novembre 2020  “Campagna di screening” per la popolazione studentesca, aperta anche a docenti e non docenti e  ai familiari degli studenti
  Sabato 7 e domenica 8 novembre 2020, d’intesa con il Dirigente prof. Pietro La Tona ed il Referente Asp dott. Carmelo Crisicelli, nell’ambito della campagna di monitoraggio regionale di rilevazione qualitativa di antigeni specifici per Sars-CoV2 promossa dalla Regione Sicilia, verranno effettuati tamponi antigenici rapidi Covi-19, su base volontaria, per tutta la popolazione studentesca degli Istituti Scolastici Superiori del... continua

DPCM 3 novembre, sospeso il concorso straordinario dei docenti. Le restanti prove scritte saranno ricalendarizzate

DPCM 3 novembre, sospeso il concorso straordinario dei docenti. Le restanti prove scritte saranno ricalendarizzate
Tra le misure del nuovo DPCM vi è la sospensione dei concorsi pubblici e privati. Così il Ministero dell’Istruzione, con l’odierna nota a firma del Capo Dipartimento Marco Bruschi, ha comunicato ai direttori regionali che “è disposta la sospensione dello svolgimento delle prove scritte della procedura straordinaria finalizzata all’immissione in ruolo del personale docente su posti comuni e di sostegno... continua

Incisa l’autonomia scolastica e la flessibilità organizzativa delle istituzioni scolastiche, secondo il Direttore regionale Suraniti – Il comunicato stampa

Incisa l’autonomia scolastica e la flessibilità organizzativa delle istituzioni scolastiche, secondo il Direttore regionale Suraniti – Il comunicato stampa
Alla nuova ordinanza annunciata dal presidente Musumeci dal sito della Regione “per limitare il contagio”, risponde il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la  Sicilia Stefano Suraniti che, avendo appreso da notizie della stampa dell’adozione di decisioni sulla chiusura delle scuole del II ciclo, ha convocato urgentemente per il 23 ottobre il tavolo regionale previsto dal Piano Scuola del 26... continua

Le attività didattiche esterne svolte in teatri, biblioteche, musei non sono vietate dall’ultimo DPCM. La nota di chiarimento. I supplenti covid, in caso di chiusura, non si licenziano.

Le attività didattiche esterne svolte in teatri, biblioteche, musei non sono vietate dall’ultimo DPCM. La nota di chiarimento. I supplenti covid, in caso di chiusura, non si licenziano.
<<Dopo il DPCM del 13 ottobre, si possono continuare a fare attività didattiche in teatri, biblioteche e musei?>> La risposta a questa domanda è positiva e il Ministero dell’Istruzione ha inviato un’apposita nota di chiarimento alle istituzioni scolastiche. Le attività didattiche che si svolgono ordinariamente e non saltuariamente in ambienti diversi da quelli scolastici (ad esempio parchi, teatri, biblioteche, archivi,... continua

Intervista alla dott.ssa Riccio, nuova dirigente dell’Ufficio Scolastico di Messina

Intervista  alla dott.ssa Riccio, nuova dirigente dell’Ufficio Scolastico di Messina
Gentile, disponibile, attenta e piena di entusiasmo. Orgogliosa del personale, con il quale ha lavorato gomito a gomito nel mese di agosto. Grata ai Dirigenti scolastici e a tutto il personale della scuola che, con la loro disponibilità e impegno, hanno fortemente contribuito ad avviare l’anno scolastico in presenza. Corretta e proficua la collaborazione istituzionale con gli Enti locali, così... continua

Il gel igienizzante distribuito alle scuole è conforme alle disposizioni, 60-79% di alcool – Rassicurazione di Arcuri e Brusaferro

Il gel igienizzante distribuito alle scuole è conforme alle disposizioni, 60-79% di alcool – Rassicurazione di Arcuri e Brusaferro
Dopo l’allarme lanciato per il gel igienizzante distribuito alle scuole, che non risponderebbe alle norme anticovid, prontamente è arrivata la risposta del Commissario straordinario per l’emergenza COVID-19,  Domenico Arcuri, e del Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro. La nota, trasmessa alle scuole dal Capo Dipartimento Giovanna Boda, premette che “a partire dal 1° settembre2020 e, successivamente, con cadenza settimanale,... continua