I leader dei Broad Boys hanno confermato le accuse del 6 gennaio

Un giudice federale ha rifiutato di archiviare un atto d’accusa Quattro leader dei Prod Boys di estrema destra Con un complotto per attaccare la capitale degli Stati Uniti per impedire che la vittoria elettorale del presidente Joe Biden venga certificata al Congresso.

Martedì il procuratore distrettuale degli Stati Uniti Timothy Kelly ha respinto le affermazioni degli avvocati difensori secondo cui Ethan Nordian, Joseph Pix, Zachary Rehl e Charles Donohue sono stati tutti accusati di cattiva condotta protetta dal diritto di parola del Primo Emendamento.

Kelly ha affermato che ci sono molti modi non violenti per gli imputati di esprimere le proprie opinioni sulle elezioni presidenziali del 2020.

“Gli imputati, come sostengono, non sono stati accusati di alcun reato come bruciare bandiere, indossare funi nere o semplicemente partecipare a sit-in o proteste”, ha scritto Kelly nella sua sentenza di 43 pagine. “Inoltre, sebbene il presunto comportamento abbia alcune caratteristiche evidenti, ha perso ogni protezione del Primo Emendamento”.

Nordean, Biggs, Rehl e Donohoe sono stati incriminati a marzo con l’accusa di cospirazione e ostruzione agli affari ufficiali. Tutti e quattro sono in carcere per un processo previsto per maggio.

Gli avvocati della difesa hanno anche sostenuto che l’ingiunzione non si applicava alle cause dei loro clienti perché la votazione del Collegio elettorale del Congresso non era un'”azione ufficiale”. Kelly non era d’accordo.

All’inizio di questo mese, un altro giudice è apparso nella corte federale del Distretto di Columbia Ha confermato che i pubblici ministeri avrebbero usato lo stesso ordine restrittivo In un caso separato contro due imputati in rivolta.

Il caso contro Nordean, Biggs, Rehl e Donohoe è oggetto di una lunga inchiesta giudiziaria sulla rivolta del 6 gennaio. Più di tre dozzine di persone accusate nell’assedio del Campidoglio sono state identificate dalle autorità federali come leader, membri o associati dei Broad Boys, inclusi almeno 16 imputati accusati di cospirazione.

READ  40 La migliore trappola elettrica per zanzare del 2022 - Non acquistare una trappola elettrica per zanzare finché non leggi QUESTO!

Mercoledì scorso, a La persona di New York si è dichiarata colpevole Attaccare il Campidoglio degli Stati Uniti con i membri dei Brut Boys. Questo è Matthew Green È stato il primo membro dei Broad Boys a dichiararsi pubblicamente colpevole Cospirazione con altri membri per impedire il voto del Congress Election College. Accettato di collaborare con le autorità.

Altri membri del gruppo estremista sono stati accusati di aver complottato per compiere una serie di attacchi al Campidoglio, con più di 20 legati a guardie giurate anti-governative.

Nordian, originario di Auburn, Washington, era il capo della sezione dei Proud Boys e membro del Consiglio nazionale per gli anziani del gruppo. Pix, originario di Ormond Beach in Florida, si è descritto come l’organizzatore di Proud Boys. Rehl era il capo della sezione Brute Boys di Philadelphia. Donoho, di Gernersville, nella Carolina del Nord, è stato anche capo del suo capitolo locale, secondo l’accusa.

Gli avvocati dei quattro hanno rifiutato di commentare il verdetto di martedì.

La mattina del 6 gennaio, i membri dei Prot Boys si sono incontrati al Washington Memorial e hanno marciato sul Campidoglio prima che il presidente Donald Trump avesse finito di parlare a migliaia di sostenitori vicino alla Casa Bianca.

Poco prima che il Congresso convocasse una sessione congiunta per certificare i risultati delle elezioni, un gruppo di ragazzi orgogliosi ha seguito una folla di persone che sfondavano le barriere all’ingresso pedonale del Campidoglio, afferma l’accusa. Dopo che la folla ha rotto le finestre e aperto con la forza le porte, molti ragazzi orgogliosi sono entrati nel Campidoglio.

Più di 700 sono stati accusati di crimini federali legati alle rivolte del Campidoglio. Almeno 165 di loro si sono dichiarati colpevoli.

READ  40 La migliore assi da stiro del 2022 - Non acquistare una assi da stiro finché non leggi QUESTO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.