Incidente della luna di un razzo LIVE – La spazzatura spaziale “HITS moon” a 5.800 mph e la Cina nega la responsabilità dopo che SpaceX è stato accusato di “errore”

Una parte di razzo FUORI CONTROLLO delle dimensioni di uno scuolabus si è probabilmente schiantata sulla superficie della Luna ormai.

Secondo gli astronomi, un razzo avrebbe dovuto colpire la superficie lunare intorno alle 7:25 ET (12:25 GMT) dopo aver trascorso quasi otto anni a rotolare nello spazio.

È stata probabilmente la prima volta che un oggetto artificiale si è schiantato contro un altro corpo spaziale senza essere puntato lì, ma non sapremo con certezza che ha colpito la Luna fino a quando due satelliti che orbitano attorno alla Luna non passano sopra il possibile sito dell’impatto e fotografano qualsiasi cratere risultante dalla collisione, il BBC segnalato.

La parte del razzo è stata individuata per la prima volta da Bill Gray, che scrive il popolare software Project Pluto per tracciare oggetti vicini alla Terra.

Ha riferito che la spazzatura era uno stadio superiore SpaceX Falcon 9 lanciato dalla Florida dal team di Elon Musk nel febbraio 2015.

Tuttavia, Bill in seguito ha ritrattato la sua affermazione e ha affermato che la parte del razzo molto probabilmente apparteneva alla Cina. Da allora la Cina ha negato l’accusa.

Leggi il nostro blog live sull’incidente della luna razzo per le ultime notizie e gli aggiornamenti …

  • ‘Incertezza intrinseca’

    Il professor Jonathan McDowell ha detto all’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics notizie della BBC è d’accordo con la rivalutazione di Gray secondo cui la parte del razzo molto probabilmente apparteneva invece alla Cina.

    Ha detto che c’è molta “incertezza intrinseca” nell’identificazione dei detriti spaziali e possono verificarsi errori nell’identificazione.

    “Ci affidiamo a una piccola manciata di volontari che lo fanno nel loro tempo libero”, ha spiegato alla BBC.

    “Quindi c’è una possibilità limitata per il controllo incrociato.”

  • Risultati SpaceX

    I risultati di SpaceX includono:

    • Il primo razzo a propellente liquido finanziato da privati ​​a raggiungere l’orbita terrestre
    • La prima compagnia privata a lanciare, orbitare e recuperare con successo un’astronave
    • La prima compagnia privata ad inviare una navicella spaziale alla Stazione Spaziale Internazionale
    • Il primo decollo verticale e atterraggio propulsivo verticale per un razzo orbitale
    • Il primo riutilizzo di un razzo orbitale
    • La prima compagnia privata ad inviare astronauti in orbita e sulla Stazione Spaziale Internazionale
    • La serie di razzi Falcon 9 è stata pilotata più di cento volte da SpaceX.
  • Quando è stata fondata SpaceX?

    Space Exploration Technologies Corp, ampiamente conosciuta come SpaceX, è un produttore aerospaziale, fornitore di servizi di trasporto spaziale e società di comunicazioni con sede a Hawthorne, in California.

    Elon Musk ha fondato SpaceX nel 2002 con lo scopo di ridurre i costi di trasporto spaziale in modo che Marte possa essere colonizzato.

    I veicoli di lancio Falcon 9 e Falcon Heavy, così come vari motori a razzo, il Cargo Dragon, la navicella spaziale dell’equipaggio e i satelliti per comunicazioni Starlink, sono tutti prodotti da SpaceX.

  • Il razzo ha colpito la luna?

    Potremmo non sapere per settimane o mesi quando, dove e come la parte del razzo sia effettivamente atterrata sulla superficie lunare.

    Ma gli esperti hanno previsto che lo avrebbe fatto intorno alle 7:25 (12:25 GMT) di venerdì.

  • Quando avremo le immagini dell’incidente?

    L’unico modo per sapere esattamente dove si trova il razzo attraverso le immagini, che potrebbero essere tra poche settimane … o addirittura mesi.

    Il Lunar Reconnaissance Orbiter della NASA non è stato in grado di osservare l’impatto mentre è successo, ha detto l’agenzia.

  • L’impatto non sarà visibile

    Si prevedeva che la parte del razzo colpisse la Luna il 4 marzo, dove lascerà un cratere di circa 65 piedi di diametro sulla superficie, ma sfortunatamente non sarà possibile vedere l’impatto dal vivo poiché la parte del razzo in caduta dovrebbe colpire il lato opposto della Luna – la parte che guarda lontano dalla Terra.

    Invece, gli astronomi faranno affidamento sulle immagini riprese dai satelliti, incluso il Lunar Reconnaissance Orbiter della Nasa, per vedere cosa succede dopo la collisione.

  • Fasi lunari primarie

    Fuori da le otto fasi lunarisolo quattro di essi sono considerati primari (Completo, Primo, Nuovo, Terzo).

    Ciascuna delle quattro fasi primarie dura circa una settimana, facendo durare il ciclo di luna piena per circa un mese.

  • Quali sono le fasi lunari?

    Ci sono otto fasi lunari:

    • Luna piena
    • Gibbosa ceretta
    • Primo quarto
    • Mezzaluna di ceretta
    • Nuova luna
    • Pericolo crescente
    • Terzo trimestre
    • Gibboso calante
  • Spiegazione: come è stata creata la luna

    La teoria dell’impatto gigante è la più ampiamente accettata oggi.

    Propone che la Luna si sia formata durante una collisione tra la Terra e un altro piccolo pianeta, delle dimensioni di Marte.

    I detriti di questo impatto si sono raccolti in un’orbita attorno alla Terra per formare la Luna.

  • Cos’altro si è schiantato sulla Luna, terza parte

    Anche l’agenzia spaziale statunitense è stata responsabile facendo schiantare oggetti sulla Luna.

    Ad esempio, l’Apollo 10 lasciò cadere metà del suo modulo Snoopy sulla Luna nel maggio 1969.

    La NASA ha anche schiantato intenzionalmente la sua missione LCROSS sulla Luna nel 2009.

    Per fortuna, è improbabile che la Luna abbia sofferto troppo per tutti questi incidenti, ma ha qualche cratere in più come risultato delle collisioni.

  • Cos’altro si è schiantato sulla Luna, ha continuato

    Ogni missione sulla Luna comporta il rischio di facendo schiantare qualcosa sulla Lunae quella cosa è accaduta esattamente con il lander indiano Chandrayaan-2 Moon, chiamato anche Vikram.

    Il lander ha perso la comunicazione con la Terra e si è schiantato sulla superficie lunare nel settembre 2019 anche se avrebbe dovuto scendere dolcemente sul polo sud della Luna.

    Tuttavia, è precipitato per caso.

  • Cos’altro si è schiantato sulla Luna?

    La Luna ne è stata vittima più detriti spaziali si schiantano col tempo.

    Ad esempio, si pensa che il Luna 2 dell’Unione Sovietica sia il primo veicolo spaziale artificiale a schiantarsi sulla Luna.

    Ciò accadde nel 1959, otto mesi dopo la fallita missione di Luna 1.

    Luna 1 avrebbe dovuto raggiungere la Luna ma l’ha mancato e sta ancora fluttuando nello spazio da qualche parte.

  • Confusione dello schianto lunare

    Le persone sui social media venerdì erano confuse sulla parte del razzo e sul fatto che si fosse effettivamente schiantato sulla luna o meno.

    “Qualcuno sa se è avvenuto lo schianto della #luna?” una persona ha scritto.

    “Oggi qualcosa non si schianta sulla luna ?? 🌝🤔” un’altra persona twittato.

  • La NASA si è preparata per un “evento unico”

    Il Lunar Reconnaissance Orbiter della NASA ha monitorato l’esosfera lunare per eventuali cambiamenti a seguito dell’impatto del razzo sulla luna, Space.com segnalato.

    LRO “non sarà in grado di osservare l’impatto mentre accade. Tuttavia, il team della missione sta valutando se è possibile effettuare osservazioni su eventuali modifiche all’ambiente lunare associate all’impatto e successivamente identificare il cratere formato dall’impatto”, Lo hanno affermato i funzionari della NASA in una dichiarazione rilasciata a Inside Outer Space e citata da Space.com

    “Questo evento unico presenta un’entusiasmante opportunità di ricerca”, hanno aggiunto i funzionari.

    “Dopo l’impatto, la missione può utilizzare le sue telecamere per identificare il sito dell’impatto, confrontando le immagini più vecchie con quelle scattate dopo l’impatto. La ricerca del cratere da impatto sarà impegnativa e potrebbe richiedere settimane o mesi”.

  • Il cratere non sarà il primo sulla Luna

    Se il razzo crea un cratere sulla Luna dall’impatto, non sarà l’unico cratere sulla Luna, CNN notato.

    La Luna non ha un’atmosfera protettiva, quindi i crateri da impatto si verificano naturalmente quando viene colpita regolarmente da oggetti come gli asteroidi.

  • A che ora è arrivato il razzo?

    Gli esperti affermano che l’incidente è avvenuto alle 7:25 EST sul lato opposto della luna, fuori dalla portata degli osservatori a terra.

  • Dove ha colpito il razzo?

    La collisione probabilmente si è verificata venerdì sul lato opposto della Luna.

    Il pezzo di spazzatura spaziale da una tonnellata viaggiava in precedenza a circa 2,6 km al secondo.

  • Compagnia di razzi, ha continuato

    Bill Gray, il manager del Project Pluto, che fornisce software di astronomia sia commerciale che gratuito ad astronomi dilettanti e professionisti, è una delle persone che ha creato il collegamento con la Cina, per Space.com.

    “Non c’è davvero alcuna buona ragione a questo punto per pensare che l’oggetto sia qualcosa di diverso dal booster Chang’e 5-T1”, ha detto Gray a Inside Outer Space il mese scorso.

    “Chiunque affermi il contrario ha una grande quantità di prove da superare”.

  • A quale azienda appartiene il corpo del razzo?

    Il primo stadio del razzo SpaceX Falcon 9 che ha lanciato il Deep Space Climate Observatory (DSCOVR) della National Oceanic and Atmospheric Administration degli Stati Uniti nel 2015 è stato inizialmente considerato il corpo del razzo.

    L’oggetto, tuttavia, è ora collegato al razzo cinese Long March 3C, che ha lanciato la missione cinese Chang’e 5-T1 nel 2014, secondo Space.com.

    Chang’e 5-T1 ha girato oltre la luna ed è tornato sulla Terra per testare le capacità di rientro atmosferico della missione di ritorno del campione lunare Chang’e 5 nel 2020.

    Per conto dell’azienda lussemburghese LuxSpace, Chang’e 5-T1 trasportava un carico utile secondario di apparecchiature scientifiche nella fase superiore del razzo Long March.

  • Chi ha previsto la collisione, ha continuato

    “Nel 2015, ho (erroneamente) identificato questo oggetto come 2015-007B, il secondo stadio del veicolo spaziale DSCOVR”, ha scritto Gray il 12 febbraio.

    “Ora abbiamo buone prove che in realtà è 2014-065B, il booster per la missione lunare Chang’e 5-T1”.

  • Chi ha previsto la collisione?

    A gennaio, i localizzatori spaziali hanno calcolato che un pezzo di detriti artificiali stava per colpire la Luna ed è stato individuato per la prima volta da Bill Gray, che scrive il popolare software Project Pluto per tracciare oggetti vicini alla Terra.

    Ha riferito che la spazzatura era uno stadio superiore SpaceX Falcon 9 lanciato dalla Florida nel febbraio 2015.

    Era in missione per schierare un satellite di osservazione della Terra chiamato DSCOVR per il Amministrazione nazionale oceanica e atmosferica.

    Tuttavia, Gray in seguito ha ritrattato la sua affermazione e ha affermato che la parte del razzo molto probabilmente apparteneva alla Cina, e da allora la Cina ha negato l’accusa.

  • Come inviare il tuo nome in giro per la luna

    Devi andare sul sito ufficiale della Nasa per la missione Artemis.

    È disponibile qui.

    Devi inserire il tuo nome e un PIN personalizzato, che genererà la tua carta d’imbarco.

    Il PIN deve essere composto da 4 a 7 cifre.

    Ricorda il PIN, in quanto ciò ti consentirà di accedere alla tua carta d’imbarco in futuro.

  • Verranno scattate foto del luogo dell’incidente?

    Una volta che la polvere si sarà depositata, il Lunar Reconnaissance Orbiter della Nasa si sposterà in posizione per scattare immagini di tutto ciò che è rimasto indietro.

    Queste immagini potrebbero rivelarsi cruciali per gli scienziati che sperano di ottenere una migliore comprensione delle collisioni spaziali.

    Potrebbero anche aiutare a determinare una volta per tutte le origini del razzo studiando i detriti artificiali lasciati dietro.

  • E se qualcuno morisse durante un viaggio spaziale più lungo?

    Più problemi sorgono per missioni più lunghe.

    Esperti Cristoforo Newman e Nick Caplan ha scritto La conversazione che pensano che un cadavere durante un viaggio di un anno su Marte dovrebbe essere congelato, forse verso l’esterno della navicella, per riportarlo sulla Terra in sicurezza.

    Ciò potrebbe anche ridurre il peso di un cadavere e risparmiare spazio nell’imbarcazione.

    I ricercatori spaziali suggeriscono anche che mentre colonizziamo lo spazio, i corpi potrebbero dover essere eliminati piuttosto che preservati.

    Le sepolture contaminerebbero i pianeti, ma catapultare i corpi negli abissi dello spazio porterebbe a problemi morali e di detriti spaziali.

  • Cosa accadrebbe se qualcuno morisse durante un viaggio spaziale?

    Se qualcuno dovesse muoiono durante un volo del turismo spazialepotrebbe causare problemi legali alla società specifica e un’indagine sul dovere di diligenza.

    Le preoccupazioni legali sarebbero l’ultima delle preoccupazioni dell’equipaggio, poiché avrebbero bisogno di capire cosa fare con il corpo.

    Se si tratta di un breve volo spaziale, sarebbe abbastanza facile immagazzinare il corpo e riportarlo sulla Terra.

    Secondo gli esperti spaziali Cristoforo Newman e Nick Caplanil corpo dovrebbe essere tenuto al fresco per evitare la decomposizione e conservato in un luogo che non contaminerebbe gli altri membri dell’equipaggio.

READ  40 La migliore aspirapolvere lidl del 2022 - Non acquistare una aspirapolvere lidl finché non leggi QUESTO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.