La Russia invade l’Ucraina e le notizie di Vladimir Putin

Makariv, Ucraina
Makariv, Ucraina (da Telegram)

Un’ampia fascia di Makariv, un villaggio a 30 miglia a ovest di Kiev, ha subito danni significativi a causa di apparenti attacchi aerei russi.

La CNN ha geolocalizzato e verificato l’autenticità delle foto pubblicate sui social media sabato, che mostrano gravi danni a complessi di appartamenti, scuole e una struttura medica.

Un’immagine nitida di Makariv mostra un grande buco nel muro settentrionale di un condominio. Molti degli edifici nelle foto hanno subito danni sulle facciate settentrionali, prova che indica che gli attacchi militari che li hanno colpiti sono russi.

Diverse centinaia di piedi a est di quel condominio, anche un asilo ha subito danni significativi.

Si può osservare ancora del fumo che sale dall’edificio, il tetto è completamente crollato e le finestre sono state tutte spazzate via.

Il ministero della Difesa russo ha ripetutamente affermato che non prendono di mira i civili.

In un altro condominio appena ad ovest della scuola, un’altra foto mostra il tetto e un certo numero di residenze ai piani superiori distrutti.

Appena a sud della scuola, il centro medico e diagnostico Adonis-Makariv viene visto in fiamme. La strada di fronte è disseminata di detriti e le finestre sono state spazzate via dal centro.

Una foto scattata sulla strada di fronte al centro ha mostrato che i detriti di fronte sono tutto ciò che resta della facciata frontale dell’edificio rivolta a nord.

Immediatamente a ovest della scuola e del centro medico, vicino al centro di Makariv, è stato osservato un enorme cratere sulla strada. Sullo sfondo si vede il centro medico in fiamme. Accanto a quel cratere, un’altra foto mostra un edificio residenziale con un negozio di alimentari al piano terra che ha avuto successo.

READ  40 La migliore macchine da cucire del 2022 - Non acquistare una macchine da cucire finché non leggi QUESTO!

Nel centro della città, un centro culturale che ospita anche uffici del governo e della polizia è stato colpito da uno sciopero. Una parte dell’edificio è stata distrutta e una struttura sul tetto sembrava essere stata tagliata da una sorta di arma da fuoco.

“Gloria all’Ucraina! Gloria agli eroi” era scritto su un grande cartello nella parte anteriore dell’edificio.

A sud del centro di Makariv, anche una scuola materna ha subito danni significativi. I finestrini sono stati spaccati e parti del tetto sembrano danneggiate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.