L’Archivio Nazionale riconosce di aver trovato documenti classificati in scatole prelevate da Mar-a-Lago



CNN

Gli archivi nazionali lo hanno riconosciuto venerdì discusso con il Dipartimento di Giustizia che documenti riservati sono stati trovati in scatole a Mar-a-Lago dopo che l’ex presidente Donald Trump ha lasciato l’incarico, secondo una lettera dell’archivista David Ferriero al Comitato di sorveglianza della Camera.

La lettera, rilasciata dagli Archives Friday, ha anche fornito maggiori dettagli sui rapporti che Trump ha strappato i record dopo essere stato avvertito di non farlo mentre era presidente.

Gli archivi hanno organizzato il trasporto di circa 15 scatole di documenti dal resort di Trump in Florida il mese scorso dopo che l’agenzia li ha cercati dalla squadra dell’ex presidente.

“NARA ha identificato gli elementi contrassegnati come informazioni riservate di sicurezza nazionale all’interno delle scatole”, ha scritto Ferriero, rispondendo a una domanda della Camera. “Poiché NARA ha identificato le informazioni classificate nelle caselle, il personale di NARA è stato in comunicazione con il Dipartimento di Giustizia.”

Il Dipartimento di Giustizia non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento. CNN precedentemente segnalatod che gli Archivi avevano chiesto al Dipartimento di Giustizia di indagare sulla gestione dei documenti della Casa Bianca da parte di Trump.

The Archives, che conserva i registri del ramo esecutivo dopo che un presidente ha lasciato l’incarico, ha affermato nella lettera del venerdì che è “in procinto di inventariare il contenuto delle scatole”. Tale processo dovrebbe essere completato entro il 25 febbraio, ha scritto Ferriero.

Gli archivi hanno anche chiesto ai rappresentanti di Trump di cercare ulteriori documenti che potrebbero mancare dalla collezione del governo, secondo la lettera.

Nel 2018, gli Archivi avevano chiesto a un avvocato della Casa Bianca maggiori informazioni sui resoconti dei media nel momento in cui Trump stava strappando documenti e che il personale della Casa Bianca li avrebbe rimessi insieme.

Ma il problema è continuato, ha detto l’Archivio alla commissione della Camera venerdì.

“L’ufficio legale della Casa Bianca ha indicato che avrebbe affrontato la questione”, ha scritto Ferriero. “Dopo la fine dell’amministrazione Trump, NARA ha appreso che ulteriori documenti cartacei che erano stati strappati dall’ex presidente Trump erano inclusi nei documenti trasferiti a noi. Sebbene il personale della Casa Bianca durante l’amministrazione Trump abbia recuperato e raccolto alcuni dei documenti strappati, una serie di altri documenti strappati che sono stati trasferiti non sono stati ricostruiti dalla Casa Bianca.

Le questioni emerse relative ai record presidenziali di Trump da quando ha lasciato l’incarico seguono uno schema di comportamento che ha preceduto la sua presidenza e continuato durante il suo mandato di quattro anni.

In contrasto con le normali procedure di conservazione, l’allora presidente strappava spesso documenti, bozze e appunti dopo averli letti e si dice che avesse anche periodicamente gettato delle carte nel gabinetto della residenza della Casa Bianca, per poi essere scoperto in seguito quando furono convocati i riparatori per riparare i servizi igienici intasati. Trump in precedenza ha negato le accuse.

Altre volte, l’ex presidente incaricava gli assistenti di trasportare scatole di promemoria, articoli e bozze di tweet non letti a bordo dell’aereo presidenziale per lui da rivedere e poi fare a brandelli.

La gestione dei documenti da parte di Trump sia all’interno della Casa Bianca che dopo la sua presidenza potrebbe essere oggetto di un intenso controllo legale nei prossimi mesi mentre gli investigatori del Congresso esaminano il trasferimento dei documenti avviato dagli Archivi, ma gli esperti non credono che dovrà affrontare accuse penali. Di più potrebbe potenzialmente venire alla luce in una serie di libri sulla Casa Bianca di Trump che dovrebbero essere pubblicati quest’anno da ex aiutanti della Casa Bianca e giornalisti che hanno seguito da vicino l’amministrazione.

Questa storia è stata aggiornata con rapporti aggiuntivi venerdì.

READ  Aggiornamenti live del Super Bowl 2022: i Rams affronteranno i Bengals

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.