Tonga ricoperta di cenere e mistero dopo una potente eruzione vulcanica

Le autorità hanno chiuso domenica diverse spiagge in Perù, avvertendo di un’insolita attività delle onde.

I decessi in Perù ricordano le conseguenze di un potente tsunami causato da un terremoto sottomarino nel dicembre 2004 che ha ucciso più di 250.000 persone in Indonesia. Una dozzina morirono allora Sono stati colpiti dalle onde Sulla costa orientale dell’Africa, in Kenya e Tanzania.

Domenica a Tonga molti residenti hanno perso non solo le comunicazioni ma anche l’elettricità. Il Comitato Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna afferma che potrebbero essere colpite fino a 80.000 persone Ha detto alla BBC.

Un’esigenza immediata era chiara: acqua potabile.

Il primo ministro della Nuova Zelanda, la signora Artern, ha dichiarato: “La nuvola grigia ha causato inquinamento come puoi immaginare. È già in cima a un ambiente difficile, in termini di approvvigionamento idrico”.

La Nuova Zelanda e altri paesi della regione si sono impegnati a salvare Tonga. Così sono gli Stati Uniti. Ma con l’elevata concentrazione di ceneri aeree gli aerei erano impossibili ed era ancora più difficile capire cosa fosse necessario.

La signora Atern ha detto che i voli per Tonga sono programmati per lunedì o martedì, a seconda delle condizioni nella cenere. Anche la Marina neozelandese sta preparando un piano di riserva, se la cenere è pesante, ha detto.

In Un post su Twitter, il Segretario di Stato americano Antony J. Blinken ha espresso le sue condoglianze: “Il popolo di Tonga è profondamente preoccupato per la ripresa dopo l’eruzione vulcanica e lo tsunami. Gli Stati Uniti sono pronti a estendere il sostegno ai nostri vicini del Pacifico.

Tonga ha subito una serie di disastri naturali negli ultimi anni. Nel 2018, la tempesta tropicale di tipo 5 Geeta ha distrutto più di 170 case e ucciso due persone. Nel 2020 si è verificato l’uragano Harold Danno di circa $ 111 milioni, Comprese ampie inondazioni.

READ  Recente su infezione da virus corona e variante omigran

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.