Ultima tempesta invernale: migliaia di evacuati senza elettricità

Dopo aver colpito parti del sud durante il fine settimana, una forte tempesta invernale si è spostata a nord lunedì, creando forti nevicate nei Lower Great Lakes, negli Appalachi centrali e nel nord-est. Sono previste piogge per la costa del New England.

All’inizio di lunedì, un avviso di tempesta invernale è stato esteso dalla Carolina del Nord occidentale al Maine. Secondo il Servizio meteorologico nazionale.

Le aree dell’Ohio avrebbero dovuto ricevere centimetri in più di neve al mattino. Nella Pennsylvania occidentale sono attese pioggia gelata e nevischio per tutta la notte. Nel nord, nella regione dei bufali, si prevede che la neve raggiungerà un totale di 18 pollici, con forti venti fino a 40 miglia orarie per tutto il giorno. Si prevede che la regione di Albany subirà neve, ghiaccio, gelo, pioggia e temporali. Condizioni di umidità simili sono previste per parti del Connecticut e parti del Massachusetts orientale. In alcune aree, in particolare nelle aree in cui si prevedeva che i forti venti avrebbero abbattuto i rami degli alberi, si prevedeva che gli spostamenti mattutini sarebbero stati difficili e impossibili.

L’Agenzia meteorologica ha affermato che la maggior parte delle parti di New York City, comprese parti del New Jersey, erano sotto allerta o allerta per inondazioni costiere. Sono previsti fino a quattro pollici di neve e nevischio all’interno del New Jersey e della Hudson Valley. Si prevedeva che New York City avrebbe visto un leggero strato di neve e nevischio prima che si trasformasse in una tabula rasa.

“Se parti presto stamattina vai piano” Lo ha riferito il servizio meteorologico di New York. “Quando la pioggia si placherà, il vento sarà debole mentre il nostro sistema temporalesco si sposta verso nord”.

READ  40 La migliore assi da stiro del 2022 - Non acquistare una assi da stiro finché non leggi QUESTO!

David Stark, un meteorologo del National Weather Service, ha affermato che la città vede spesso pioggia, ma i venti fino a 50 mph sono più preoccupanti della neve o della pioggia.

Anche il traffico aereo è stato colpito dalla tempesta. Alle 6 del mattino, più di 200 voli sono stati cancellati dall’aeroporto internazionale di Charlotte Douglas. Secondo FlightAware. Anche decine di voli in partenza dall’aeroporto nazionale Ronald Reagan sono stati cancellati. Con grande cautela, Amtrak ha cancellato più di una dozzina di treni Lunedì, compreso il servizio tra Washington e Chicago e il servizio tra Harrisburg, Pennsylvania e New York.

Migliaia di persone in 11 stati sono state tagliate fuori dall’elettricità a causa della tempesta. A partire da lunedì mattina, più di 200.000 clienti dalla Georgia al Massachusetts erano senza elettricità. Secondo PowerOutage.us, che integra i dati dalle applicazioni negli Stati Uniti.

Nel sud, alcuni governatori hanno dichiarato lo stato di emergenza, con aree come il Mississippi centrale e la Carolina del Nord centrale che hanno ricevuto più di nove pollici di neve, mentre parti della Carolina del Sud centrale hanno ricevuto mezzo pollice di neve, ha affermato il National Weather Service.

“Questa tempesta sarà molto significativa in termini di vulnerabilità del viaggio, guasti e creazione di cose di quella natura”, ha affermato Rich Otto, meteorologo del Servizio meteorologico.

Il meteorologo del National Weather Service Frank Pereira ha affermato che domenica si è accumulato più di un quarto di pollice di neve nella regione piemontese della Carolina del Nord e del Sud.

In una conferenza stampa domenica, il governatore della Carolina del Nord Roy Cooper ha avvertito le persone di stare fuori dalle strade a causa delle nevicate fino a un piede in alcune parti dello stato.

READ  Dow Jones Futures: Biden afferma che Putin ha deciso di invadere l'Ucraina; 5 azioni che non fanno schifo

“Oggi, il modo migliore per evitare un incidente d’auto o un incidente è rimanere così”, ha detto.

Il servizio meteorologico ha affermato che il sistema temporalesco ha creato due uragani domenica mattina nel sud-ovest della Florida. Funzionari locali hanno detto che non ci sono notizie di vittime.

Tre persone sono state curate per ferite lievi e danni estesi, tra cui 108 case mobili, verificatisi in tre parchi nella sezione Iona McGregor di Fort Myers, in Florida, ha affermato Richard Root, meteorologo del National Weather Service di Tampa. Funzionari locali hanno detto che circa 200 persone sono state sfollate.

Grazia Ashford, Gesù Jiménez, Edoardo Medina e Christine Chung Rapporto contribuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.